Storia

1981

il centro Minibasket UISP via Puccini, tutto formato da bimbi nati dal 1969 al ’70, tramite la responsabile del centro Mariella Iotti, cerca disperatamente una Società reggiana che accogliesse i ragazzi che avessero terminato il percorso minibasket. Dopo tanti garbati no, ecco arrivare il sì entusiasta del presidente della Polisportiva Gramsci: Enrico Spaggiari, ex cestista e profondo estimatore del movimento sportivo giovanile. Nacque da quel “sì” il lungo viaggio dell’allora Gramsci, un viaggio costellato di incredibili successi a livello giovanile e da un movimento in costante crescita.

 

 

1991

Nel 1991, dopo due anni di collaborazione con la prima squadra a Cavriago, il settore Pallacanestro si rende autonomo dalla Polisportiva e nasce il Basket Jolly che avrà come presidente Giorgio Bertani, uno dei padri fondatori della Pallacanestro Reggiana.

 

1999

Nel 1999, dopo la fusione con Primavera e Pieve, nasce l’attuale Basket 2000 che ha comunque conservato come società partner il Basket Jolly, a cui è affidato tutto il movimento Minibasket e i tornei giovanili fino agli Under 18.

La prima squadra per filosofia rimane la proiezione futura del settore giovanile, ed il lungo percorso iniziato con il campionato di Promozione è passato dalla Serie D alla C2 e alla C1, sempre mantenendo un nucleo di giocatori provenienti dal vivaio. Arriva infine nella stagione 2015/2016 la Serie B, sponsorizzata BMR che gioca le gare interne al PalaRegnani di Scandiano.

Tantissimi gli allenatori, i dirigenti e soprattutto i giovani che hanno fatto la storia di questa Società, giovani diventati poi giocatori affermati quali Federico Pugi, Simone Cortesi, Riccardo Cervi, Davide Bonacini e tantissimi altri che militano nei campionati dalla D alla B.

Numericamente prima società di Reggio Emilia il Basket Jolly ha come fiore all’occhiello il minibasket, con le sue 4 scuole dislocate in punti strategici della città, gestite da una folta schiera di allenatori e istruttori di alto livello, la linfa vitale della Società.

 

Extra: HALL OF FAME