ACCEDI FOLLOW US:

Baskings, si avvicinano le Final Four

Final Four arriviamo! Prestazione maiuscola quella che ha visto trionfare i Reggio Emilia Baskings contro una delle due compagini bolognesi nei quarti playoff del campionato Emilia Romagna. Una partita dura, sporca, da dentro o fuori, alla quale la squadra BiancoBlu arrivava sì da imbattuta, ma con qualche assenza importante. Nonostante ciò, chi è sceso in campo, lo ha fatto in pieno e pure stile Baskings, dando tutto, forse anche qualcosa in più del normale.

L’inizio partita non è dei migliori, soprattutto nella metà campo offensiva, troppe palle perse, Pivot che fanno fatica a trovare con continuità il canestro e un po’ di nervosismo la fanno da padroni. Bologna non riesce ad approfittarne e i nostri non si danno per vinti, anzi, stringono i denti e provano ad attaccarsi con le unghie e con i denti al piano partita e ad una difesa quasi perfetta.
Già nel secondo quarto l’inerzia comincia a cambiare, i Reggiani trovano qualche canestro facile un po’ con tutti i ruoli e adattano sempre meglio la difesa lasciando davvero poco spazio alle iniziative avversarie. Il terzo quarto procede nella stessa direzione, inizia a farsi sentire la fatica, ma i BasKings rimangono lucidi nonostante la partita si sporchi sotto diversi punti di vista. Ma questo sembra quasi dare una spinta in più ai nostri, che azione dopo azione cercano in maniera metodica dove sia il vantaggio e dove poter punire le scelte avversarie.
Nell’ultimo quarto Bologna allunga la difesa per cercare di recuperare punti ma il tempo stringe e i nostri ruoli 5 gestiscono con calma e innata saggezza il pallone. Ancora una volta i ruoli 4, seppur offensivamente non così incisivi hanno saputo indirizzare la partita dal punto di vista difensivo in maniera davvero determinante. Ruoli 3 davvero a fuoco in entrambe le fasi di gioco, capaci di essere pericolosi in attacco ma anche arcigni stopper difensivi. Pivot non precisi come al solito ma comunque bravi nel rimediare ai loro errori coi rimbalzi.

Una partita che ancora una volta sottolinea come il duro allenamento settimanale dia poi i suoi frutti sul campo. Una squadra che stupisce, sempre di più, che quando incontra delle difficoltà, fuori e dentro al campo, invece di slegarsi, si unisce ancor di più per superarle! Una vera e propria family come direbbe qualcuno, dove non importa giocare tre, otto, trentadue o zero minuti, conta solo esserci per la squadra e per i propri compagni!

Ora il focus è sulle Final Four che si giocheranno il prossimo weekend a Cesenatico, all’Eurocamp. Due partite che non potranno che essere affrontate con la stessa carica e entusiasmo di sempre! Sarà sicuramente l’ennesima esperienza di crescita personale e di gruppo per una squadra che sembra insieme da una vita, ma che in verità è solo all’inizio di un viaggio che porterà sempre più lontano!

QUICK CONTACT INFO

Meet your new team leader, Top Scorer! Create your NFL or sports website, win the online sports game and dominate your competition.

Monday-Friday: 9am to 5pm;

Satuday: 10am to 2pm