ACCEDI FOLLOW US:

Bmr, prima casalinga nei playoff

La prima giornata della poule playoff è andata in archivio e, passate le festività pasquali, per la Bmr Basket 2000 è tempo di guardare avanti. La formazione bianco-blu, reduce dal kappao ottenuto senza sfigurare sul campo della Virtus Medicina, è attesa dal match del PalaBigi contro il CMP Global Basket (sabato 6 aprile, ore 20,15), solida realtà bolognese proveniente dal girone B: per andare a caccia di un posto tra le prime 4 del girone, traguardo che consente l’approdo alle semifinali, serve fare molto bene tra le mura amiche e le tre gare di fila che attendono la squadra di Baroni tra le mura amiche di via Guasco sono un’occasione troppo ghiotta per non essere sfruttata al meglio. “La sensazione è di una partita, quella con Medicina, che avremmo potuto vincere se non avessimo avuto troppa discontinuità nell’arco dei 40. La reputo una occasione persa” spiega coach Baroni, che tuttavia non è affatto rassegnato: “Se mettiamo a posto alcune cose, specie a livello mentale, possiamo giocarcela con tutti. Quello contro il CMP, squadra con un roster eccellente, è un crocevia importante, vogliamo vincere”.

Squadra che non nasconde certo l’ambizione, il CMP Global Basket ha esordito nella poule playoff inciampando a Scandiano al termine di una gara in altalena, col divario che si è ampliato nei minuti finali. I bolognesi hanno un roster profondo e ricco di soluzioni, con atleti dal pedigree illustre: uno, forse il più noto, è il 39enne playmaker Sorrentino (foto), atleta che ha calcato parquet di ben altra levatura e che viaggia a 13,6 punti di media. L’atleta più prolifico nel roster è il centro Beretta, che oltre a centimetri nell’area pitturata porta in dote 14,1 punti ad allacciata di scarpe, mentre in doppia cifra ci sono anche un altro atleta navigato come Pederzini e Fin, rispettivamente fermi a 13,5 e 10. Dal mercato, proprio prima della seconda fase, sono arrivate altre due addizioni, il centro Zanetti e la guardia Mazzotti Lo scorso anno le due formazioni si sono affrontate nell’allora C Gold e, nella sfida giocata in terra reggiana, la Bmr dominò con un netto 89-57.

QUICK CONTACT INFO

Meet your new team leader, Top Scorer! Create your NFL or sports website, win the online sports game and dominate your competition.

Monday-Friday: 9am to 5pm;

Satuday: 10am to 2pm