Promozione: E’ pioggia di triple in primo maggio. Battuta la Pol. Iwons. (77-58)

Basket Jolly-Pol. Iwons: 77-58

Basket Jolly: La Rocca 9, Fontanelli 9, Foroni, Manini(K) 13, Vologni 19, Zannini 2, Spaggiari A. 15, Spaggiari M. 4, Luppi 4, Caldarola, Damiani 2.

All.ri Bartoli-Ferri

Pol. Iwons: Cervi ne, Bonaccini 11, Masoni 11, Marcacci(K) ne, Ferretti 8, Canalini, Gonzaga 4, Orlandini 2, Galassi 8, De Palma ne, Bonacini 12, Camuncoli 2.

All.re Pastorelli.

Parziali: 21-17, 15-15, 24-12, 17-14.

Arbitri: Aguzzoli D., Del Rio S.

Il Basket Jolly si prende un’importante vittoria contro la Pol. Iwons reduce dall’aver inflitto al Cus.Mo.Re la prima sconfitta stagionale.

I primi scampoli di partita sono a marchio ospite che con una difesa 3-2 match-up arenano l’attacco dei padroni di casa, che si accontentano di soluzioni da lontano e senza ritmo. In attacco gli Iwons fanno la voce grossa con i loro lunghi che caricano di falli i pari ruolo avversari. Grazie all’arma della zona i padroni di casa si rifanno sotto trascinati in attacco dal duo Manini-Spaggiari, quest’ultimo a segno con 8 punti nel quarto.

Nel secondo quarto i padroni di casa continuano il forcing e si portano fino al +12, grazie ad una buona difesa che frutta un buon numero di palle recuperate. Nel finale di tempo però Bonaccini si carica il peso dell’attacco sulle spalle e riporta i suoi a contatto.

Rientrati in campo dopo la pausa, le mani dei padroni di casa sono caldissime. Quattro triple consecutive, di cui 2 di uno scatenato Vologni, aprono il divario con gli albinetani che non riescono a rispondere. Il canestro si allarga sempre di più per il Basket Jolly che trova grazie alla pericolosità su perimetro anche tante penetrazioni al ferro. Il vantaggio alla fine del quarto è rassicurante, lo diventa a tal punto che gli ultimi minuti di partita sono vero e proprio “garbage-time”, con gli ospiti che tirano i remi in barca e la partita che si conclude sul 77-58.

Prossimo impegno, venerdì prossimo in casa del CUS MoRE, fin’ora, dati alla mano, la squadra più convincente del girone.