La Bmr centra il tris dominando il match con Lugo

Terza vittoria consecutiva per la Bmr Basket 2000 Scandiano, che spazza via Lugo con una prestazione autoritaria. Ad inizio gara i padroni di casa fuggono subito via, aumentando il vantaggio col passare dei minuti grazie al collettivo: oltre a Verrigni, il migliore con 9 punti all’intervallo, tutti gli 8 giocatori schierati sul parquet da coach Eliantonio nel primo tempo trovano la via del canestro. Lugo si affida a Gatto per provare a ricucire ad inizio ripresa, dopo il 40-24 del 20’, che con 5 punti di fila riporta i suoi a -11, poi Galassi firma il -9 da due. La Bmr non si perde d’animo e – con 7 punti del rientrante Motta – riesce a toccare il +20 sul 58-38, regalandosi un ultimo quarto in gestione. A quel punto i bianco-rosso-blu non si accontentano e provano addirittura a ribaltare il -36 dell’andata, toccando il +34 con Losi sull’84-50. Fowler e Filippini riportano Lugo sotto le 30 lunghezze di svantaggio, ma due liberi di Bertolini e la tripla dello scatenato Losi valgono nuovamente il +35. Sul 94-60 sia Filippini che Farioli fanno 0/2 ai liberi ed il risultato non cambia più: un’occasione persa, forse, ma il bicchiere è decisamente mezzo pieno.

 

BMR BASKET 2000 SCANDIANO-ORVA LUGO 94-60

BASKET 2000 SCANDIANO: Verrigni 11, Fontanili, Bertolini 11, Farioli 7, Dias 2, Motta 17, Legnini 11, Caiti, Germani 14, Losi 21. All. Eliantonio.

BASKET LUGO: Valentini 2, Tinsley 9, Galassi 4, Seravalli ne, Filippini 11, Stanzani ne, Moretti 3, Rubbini 5, Collina ne, Gatto 12, Fowler 14. All. Galetti.

Arbitri: Lupelli di Latina e Zangrando di Treviso.

Note: parziali 18-7, 40-24, 61-39.